Metropolis

Metropolis, dal greco madre e città, è un termine di uso comune in urbanistica, che indica una città di grandi dimensioni, compresa del suo territorio.  Una città dove regnano palazzi, uffici e abitazioni, spesso anche con conseguente traffico. Città vive, però, fatte di tante realtà, dove i bimbi si abituano a crescere, sfruttando le possibilità offerte.Continua a leggere “Metropolis”

Noah’s Ark

Ci son due coccodrilli…. Quante volte l’abbiamo sentita e cantata questa filastrocca, che si tramanda di generazione in generazione. L’arca di Noè rimane sempre qualcosa di affascinante, che spesso viene ripescata anche in giochi, libri e prodotti per bambini.  Un modo semplice per divertirsi e imparare gli animali ma che, volendo purtroppo dare accezioni moderne, ricordaContinua a leggere “Noah’s Ark”

Orange juice

Orange juice. Ovvero una sana spremuta per ricominciare. RIcominciare la serie di Kids Design Jukebox, in versione autunnale, pescando qualcosa di diverso, qualcosa di nuovo e i soliti classici, tutti all’insegna del colore. E allora, ecco un arancio di base, per illuminare e che ci ricorda un po’ il foliage di questi tempi, Il legno naturale,Continua a leggere “Orange juice”

Ferm Living More

Scollinato il Ferragosto, anche se in molti si godono ancora le ferie, si comincia a respirare l’aria della nuova stagione. Vuoi per i primi outfit autunnali che fanno capolino tra gli ultimi saldi estivi, vuoi per i buoni propositi che, immancabili, vengono snocciolati sotto l’ombrellone, tra una controllata al telefono, qualche buona lettura e moltoContinua a leggere “Ferm Living More”

Fairy tales Forest

Il bosco è una di quelle ambientazioni che ritorna spessissimo nelle fiabe e nelle storie per bambini. Un po’ come la fattoria, gli animali che lo popolano sono tra i primi ad essere ricordati, frutto anche di un ancestrale rimando alle favole e alle loro morali, di tempi che furono. Certo è che: Cappuccetto RossoContinua a leggere “Fairy tales Forest”

The circus

Devo fare una premessa. Non è che il Circo di per sé mi sia mai più di tanto piaciuto. Magari è  solo una questione di gusti. O forse perché sono stata piccola quando è iniziato il dibattito sull’utilizzo degli animali. O perché, in fin dei conti, clown, giocolieri e baracconi, hanno un’atmosfera di fondo, triste eContinua a leggere “The circus”