Nesquik: spazio alla creatività e al riuso

SPAZIO ALLA CREATIVITÀ CON NESQUIK, la famosa bevanda al cioccolato di Nestlé! Vasetti per le piantine, contenitori per giocattoli, borse portaoggetti: nuova vita alle confezioni, con tante idee di riciclo da riproporre tra le mura domestiche.

 Coronavirus, lockdown e quarantena hanno mostrato ancora una volta come non ci sia limite alla creatività e quanto questa sia importante per la crescita dei piccoli e non solo. I bambini hanno bisogno di stimoli nuovi per conoscere il mondo e per liberare la loro fantasia, soprattutto in questo periodo in cui non possono frequentare la scuola e vedere gli amici con i quali condividere ogni giorno divertimento e gioco.

In loro soccorso arriva Nesquik con i suoi laboratori creativi per riciclare in modo divertente e funzionale le confezioni vuote e trasformare l’ambiente domestico in un mondo magico tutto da scoprire.

Grande protagonista, infatti, il famoso contenitore giallo… al centro delle creatività dei piccoli, con una seconda vita tutta da scoprire. Vasetti per le piantine da mettere sul balcone, contenitori per giocattoli per riordinare la cameretta o borse portaoggetti dove nascondere qualche segreto: con una scatola di Nesquik e l’aiuto di pennarelli, fogli, spago, colla, terriccio e semini… Libero sfogo al divertimento dei più piccoli, con tante attività nuove per trascorre momenti in famiglia all’insegna del gioco.

Ancora per un po’…  #iorestoacasa con Nesquik!

Come decorare la camera dei bambini con colori vivaci

Qual è la stanza più eclettica e trasformista, tra gli ambienti della casa? Sicuramente la cameretta! Decorare la camera dei bambini con colori vivaci è una delle prerogative di neo genitori e genitori. Tutto ciò è possibile sfruttando la carta da parati evergreen, mantenendo creatività e qualità.

fiaba carta da parati bambini

Al di là di scegliere arredo che si trasformi nel tempo e che copra più periodi della crescita dei figli, tra le superfici più considerate, sicuramente le pareti aprono scenari nuovi, spesso unici e consentono una creatività a 360 gradi.

C’è chi preferisce una parete per arrampicare, ma già quando i bimbi hanno l’età corretta e adatta per potersi muovere autonomamente e in sicurezza. C’è chi, invece, fin da subito, riporta l’attenzione e creatività sul tema delle carte da parati.

L’uso di allegre carte da parati è un percorso interessante, sia per quanto riguarda la varietà e la possibilità di scelta, sia per la durata delle soluzione, oltre che la resa e la qualità dei prodotto.

carta da parati decorare camera bambini

Breve storia della carta da parati

Ma quale è l’origine della carta da parati? Nel corso del tempo questo tipo di prodotto per la casa ha assunto sempre più un ruolo decorativo all’interno degli ambienti. Precedentemente considerata per ambienti ricchi e alta società, come testimoniano nel passato gli spazi lussuosi di palazzi reali e non lungo la Storia, la carta da parati è diventata reale decorazione dalle mille sfaccettature con gli anni ’70, dove lo stesso spazio domestico ha assunto un ruolo diverso e più liberare, rispetto alle generazioni prececenti.

Famosi i suoi pattern: geometrici, optical, illustrati… la carta da parati anni ’70 è un must di ricostruzioni del periodo e un’icona di quel decennio, insieme ad arredi futuristici, ormai entrati nella Storia del design.

camera dei bambini carta da parati

La carta da parati per decorare la camera dei bambini

Decorare la camera dei bambini con la carta da parati offre grandissime possibilità di personalizzazione.

Carta da parati per bambini a tema Natura

Tra le proposte, interessante il tema Natura: tematiche legate a flora e fauna, più o meno stilizzata, che ingloba piante, specie e habitat diversi.

camera bambini con elementi natura
decorare camera bambini natura

Carta da parati per bambini a tema fiaba

Un altro tema interessante intorno a cui ruota la carta da parati per la decorazione della camera dei bambini è la fiaba.

 camera dei bambini illustrazioni

Illustrazioni che sembrano rubate ai libri di favole, con vegetazione, certo, ma anche piccoli personaggi e ambientazioni fantastiche, che fanno sognare ad occhi aperti.

camera dei bambini fiaba

Decorare la camera dei bambini con carta da parati geometrica

Impossibile non citare, infine, i pattern geometrici. Rombi, cerchi, esagoni… forme che si ripetono con colori allegri e che possono fare da sfondo alla camera dei bambini, ma non solo.

Perfetti anche come decorazione per un angolo della cucina, per un ingresso un po’ spoglio o come aggiornamento dello sfondo della libreria.

camera dei bambini con colori vivaci

Maggio info: carta da parati degli anni 70

Per avere una panoramica delle possibilità di decor con la carta da parati, ecco il link alla bacheca Pinterest di a misura di bimbo.

Qui invece le istruzioni per un’installazione perfetta della carta da parati sulle proprie pareti di casa.

Lego e Musica: la nuova partnership a misura di bimbo, per un’esperienza unica

Lego e Musica, con Universal Music Group

lego e musica


Lego e Musica, arriva la collaborazione mondiale che promuove il gioco attraverso un’iniziativa musicale innovativa che unisce la passione per la musica e l’iconico LEGO® System

LEGO Group ha annunciato un’esclusiva partnership con Universal Music Group (UMG), la società leader mondiale dell’intrattenimento musicale, che permetterà a tutti i bambini di esplorare la propria creatività utilizzando la musica.

Nel 2021, grazie a questa nuova partnership, saranno lanciati nuovi prodotti LEGO®, ideati per ispirare la prossima generazione di musicisti, creativi e appassionati. Questa iniziativa mira a rafforzare lo sviluppo del bambino e a sfruttare i benefici mentali e creativi della musica e del gioco LEGO.

In qualità di leader mondiale del settore, UMG influenza la cultura di tutto il mondo attraverso il potere della musica. UMG dispone di un cast di superstar nazionali e internazionali e di un vastissimo catalogo di brani musicali ed editoria musicale, che raggruppa tutti i generi e lingue, compresi i programmi di LEGO Group.

Anche LEGO Group, la cui missione dal 1932 è sempre stata quella di ispirare i bambini attraverso il gioco, aggiunge alla partnership una solida esperienza in materia d’innovazione, indispensabile per raggiungere i bambini e per le famiglie in tutto il mondo, generazione dopo generazione.

Questa collaborazione offrirà ai giocatori incredibili opportunità di esprimersi in modo creativo, oltre che la possibilità di scoprire il proprio amore per la musica. Il progetto mira a ispirare e sostenere lo sviluppo creativo attraverso esperienze sociali coinvolgenti, interattive e sicure.

Olivier Robert-Murphy, Responsabile Globale del New Business della Universal Music Group commenta: “La musica è parte integrante nella vita di ogni bambino a partire dalla nascita ma anche durante tutto il periodo dello sviluppo. Nel corso dei decenni, le colonne sonore dei bambini sono passate dai vinili, alla radio, alle cassette, ai video musicali, ai CD e allo streaming. La nuova partnership tra LEGO Group e UMG, permetterà di fornire un nuovo modo interattivo di ispirare la prossima generazione di appassionati e visionari creativi.”

Maggiori dettagli in arrivo verso la fine dell’anno… Stay tuned!

NATURA IN DIRETTA ed ecotips wwf: i consigli per scoprire la natura anche in quarantena

La NATURA in diretta ai tempi del coronavirus. Non si può uscire e #iorestoacasa rimane come prerogativa fondamentale. Ma nessuno vieta di andare alla scoperta della Natura, senza uscire dalle proprie 4 mura. Il WWF rilancia gli Ecotips: i consigli per scoprire cose nuove, monitorare animali e divertirsi con le bellezze del mondo naturale. E per chi vuole “visitare” habitat e conoscere nuovi animali, Explore, è il luogo giusto: tante webcam per monitorare e scoprire insieme la maestosità di Madre Natura.

Uno sguardo diverso sul mondo che ci circonda per combattere la noia da reclusione forzata.

Natura dalla finestra

app per natura in diretta

Tra i consigli più interessanti, il primo, Natura dalla finestra, è in realtà un approccio diverso a ciò che ci circonda, aiutati da un’app che rende global i risultati, in un’ottica di condivisione e di condivisione, in un momento di reclusione necessaria. Natura dalla finestra è un’operazione di citizen science, che si ottiene grazie ad una app. La primavera è ormai sbocciata in quasi tutte le regioni: è il momento ideale per realizzare tutti insieme il primo Diario della “Natura dalla finestra”, la prima grande operazione di citizen science casalinga che utilizza la APP iNaturalist.  La raccolta è composta dalle segnalazioni su uccelli, insetti, piante spontanee e tutto ciò che osserviamo o ascoltare da balconi, finestre, terrazze e giardini e che prima d’ora non avevamo mai notato. 

Natura in diretta

Per chi invece ha spirito avventuroso e non placa la sua voglia di esplorare, Explore è la piattaforma adatta. Tante webcam, con live e search accurate, per passare da Nord a Sud e scoprire habitat e mondi animali e naturali diversi. Webcam 24 ore su 24, ma anche sezioni educational, per scuole e istituti. Lo spettacolo della Natura non ha confini e non si ferma. nemmeno online. E c’è anche il canale Youtube…

https://www.youtube.com/

4 app per bambini per la quarantena

Questo periodo di isolamento e quarantena per COVID – 19 è accompagnato dalla ricerca di soluzioni per tenere occupati i bambini, anche in età scolastica. Al di là di scuola online, libri ed e-book ed organizzazione autonoma da istituto ad istituto, ci sono accorgimenti e app divertenti e utili anche per il tempo libero, direttamente segnalate da Apple.

L’azienda statunitense ha da poco rilasciato una lista di app per bambini, per giocare e nel frattempo imparare qualcosa di nuovo, esercitando mente e curiosità.

Ecco le 4 app misura di bimbo preferite.

Epic! l’app con più di 35 mila documenti, video educativi e libri, anche per bambini

https://apps.apple.com/us/app/epic-kids-books-and-videos/id719219382

Quizlet è un’app che consente di creare flash cards e quiz, per studiare e imparare nuovi arogmenti.

https://apps.apple.com/us/app/quizlet/id546473125

Duolingo è un’app per imparare le lingue in modo semplice e step by step.

https://apps.apple.com/us/app/epic-kid-books-and-videos/id719219382

Seesaw è un’app studiata per classi e famiglie, per comunicazioni e condivisione di informazioni e materiale

https://apps.apple.com/us/app/seesaw-the-learning-journal/id930565184

Qui  la raccolta completa di app segnate da Apple.

Via Design https://designtaxi.com/

UPDATE:

In cerca di app per la grafica semplice, anche per la scuola?

Canva è un tool di grafica online gratuito, disponibile anche come app, che offre moltissimi template ed immagini, per creare presentazioni, volantini, ma anche cosa più divertenti come fotomontaggi e biglietti di auguri.

Uno strumento valido che avvicina ai bambini al mondo della grafica in modo intuitivo e che può risolvere in tempi di Covid-19, come consegnare ricerche, tesine e presentazioni.

#iorestoacasa | 9 libri per bambini gratuiti con Gallucci

La prolungata situazione Coronavirus ha generato molte iniziative di solidarietà tra editori, sia di riviste che di libri. Tra le soluzioni per bambini, quella di Gallucci Editore è pensata per poter scaricare 9 libri per bambini gratuiti, per diverse età.

I 9 libri gratuiti per bambini di Gallucci Editore

Ecco i semplici passaggi per ottenere i libri gratuiti sfogliabili.

Una volta selezionato il libro scelto, cliccare su Epub, e seguire le indicazioni per la lettura degli ebook – anche in formato PDF. E’ necessario scaricare un’App gratuita e registrare gratuitamente un account.

Ulteriori informazioni sulla procedura, nella mail di conferma ordine, dove vi verrà spedito i link di Download.

Buona lettura e Grazie Gallucci!

https://www.galluccieditore.com/ebookgratisperlemergenza/