Ad Homi Outdoor Home&Dehors, arriva la boundless mania

La casa come modo d’essere. HOMI Outdoor Home&Dehors si è concluso da poco, con nuovi modi di vivere lo spazio domestico e personale.

A pochi giorni dalla chiusura delle kermesse milanese dedicata all’outdoor, è interessante notare come tra stand, disposizioni e prodotti, ciò che emerge è una grande libertà di movimento, di progettazione e di vivibilità dello spazio e dell’ambiente “casa”.

Uno spazio domestico in cui arredi, colori, materiali e disposizione dei complementi, anche dove lo spazio è poco, rendono omaggio alla natura e al benessere fisico.

Le palette della Terra ad HOMI Outdoor Home&Dehors

Per gli amanti dei colori e delle sfumature in tutte le sue forme, Homi è stato anche palcoscenico per i trend che verranno in fatto di nuances. In pieno boom con il concetto di Ambiente e salvaguardia, un autentico inno ai colori che riscaldano nei toni del marrone, del beige e di tutto ciò che richiama la Madre Terra, come avviene anche nella moda.

Simbolo di un abbandono dei confini domestici e di questo ritorno alla Terra in chiave 3.0 è sicuramente l’Oasi Urbana, lo spazio creato in unione con Marie Claire Maison ad Homi Outdoor & Dehors e tra i preferiti del pubblico.

Un luogo non luogo, in cui si manifesta pienamente il concetto di spazio fluido. Alla base dello stesso HOMI Outdoor Home&Dehors , questa fluidità è stata creata ispirandosi ad esempio della letteratura e del cinema, con echi alla natura selvaggia, ma anche ad un uso dei materiali naturali, tanto in voga per il presente e per il futuro che ci attende.

Un’attenzione al pianeta e al concetto di riciclo buono, anche nei complementi stessi presentati dalle aziende ad Homi. Persino negli accessori per la cucina, accanto a ceramiche e stoviglie senza tempo, ecco spuntare sempre più l’uso di materiali quali bamboo, bioplastica e tessuto, per il pranzo di tutti i giorni, ma anche per un uso ridotto e meno massivo della plastica stessa.

Per quanto riguarda invece i trend 2020 che verranno, via libera all’animalier, grafico, colorato o minimal, in tutte le sue forme. Un’eco alla natura che continua…

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.