Childrenshare | MUBA & Expo Milano

img-post-blog-1

Il cibo è uno degli aspetti caratterizzanti di un popolo. E tutto ciò che vi ruota attorno, lo diventa altrettanto. Alimenti, sapori e modi di cucinare, uniti alle abitudini, spesso variano tantissimo, anche solo in caso di pochi km di distanza.

La tavola perciò è un elemento fondamentale per conoscere la cultura di diversi Paesi. Da qui l’idea del nuovo progetto per EXPO Milano 2015, creato in collaborazione con MUBA, Museo dei Bambini di Milano.

Si chiama Childrenshare ed è un viaggio virtuale attraverso le tradizioni a tavola di tantissimi Paesi del mondo, seguendo indirettamente il tema principale della grande kermesse: l’alimentazione. Un modo per condividere giocando, abitudini e piccole manie, attraverso una serie di scatti e mini racconti, raccolti sui social sotto l’hashtag #childrenshare. Immagini, disegni e frasi, tutte da vedere e da condividere, sia che si tratti della quotidianità, sia di una festa o di un evento speciale in famiglia.  Per partecipare, basta seguire i canali social di MUBA e ispirarsi al tema settimanale del gioco: ogni venerdì alle 13, per un percorso lungo due mesi.

1415957012-prepariamolatavola

Non solo virtual però, per Childrenshare. Da ieri, 13 novembre 2014, presso MUBA e in contemporanea presso Agorà, al Castello Sforzesco di Milano, è attivo un grande gioco educativo partecipato: Prepariamo la tavola. Un grande tavolo, ad uso gratuito, pieno di stoviglie e accessori per la tavola provenienti da tutto il mondo, a disposizione per imparare, attraverso il gioco.

DOVE?
MUBA Museo dei Bambini di Milano, Rotonda di via Besana
QUANDO?
Il lunedì, dalle 9.30 alle 15.30
Dal martedì al venerdì, dalle 9.30 alle 18.30
Sabato, domenica e festivi dalle 10.00 alle 19.00

AGORA’ di Expo 2015 Castello Sforzesco – Cortile delle Armi
fino al 6 gennaio 2015
Sabato, domenica e vacanze scolastiche dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 17.30

 

BvT7gaEIcAAEbPV

apparecchia

 

 

Rispondi