Loboloup

loboloup
loboloup

Scegliere la carta da parati è un po’ come iniziare un quaderno nuovo. Questo timore reverenziale verso le pareti bianche, che prenderanno velocemente vita, volendo, in modi molto diversi. Un po’ come con gli stickers, anche con i wallpaper si può giocare tantissimo sul risultato estetico, in modo che sia anche funzionale, per aumentare profondità, luce e percezione dello spazio.

Ma se è il decoro che ci interessa e per di più in uno spazio per bimbi, ecco Loboloup, una boutique di New York, specializzata in carte da parati per bambini, con grafiche leggere e che sembrano piccole storie a sé.

Loboloup
Loboloup
Loboloup
Loboloup
Loboloup
Loboloup
Loboloup
Loboloup
Loboloup
Loboloup
Loboloup
Loboloup

Rispondi