I trend 2020 da Homi Milano

Il mese delle fiere per eccellenza, Gennaio, si chiude con un interessante panorama, dei trend 2020 che verranno. Come succede con temperature e meteo, anche i punti fissi del design e della decorazione, stanno cambiando, mostrando una sempre più fitta collaborazione tra settori e compartimenti. Lo scopo? Rendere la casa il fulcro, non solo in determinati orari e giorni, ma al centro delle nostre vite, sfruttandone e godendone ogni angolo.

E’ il caso di Homi Milano, a cui ho avuto il piacere di partecipare come Ambassador, dopo il progetto Outdoor di Fiera Milano di Settembre. Il motto? #LivingyourHome. Appunto.

Trend 2020 da Homi Milano

Protagonista il Mare

Sull’onda Pantone di Classic Blue e Living Coral dell’anno scorso, sicuramente uno dei protagonisti per eccellenza è il mare. La nostra grande risorsa abbraccia in particolare il tableware e lo declina in numerosi sotto temi, che vanno dai pesci, in tutte le loro sfumature, a crostacei e alghe, passando anche, perché no, per interessanti allestimenti, da cui prendere spunto anche tra le pareti di casa.

I Piatti della nonna in chiave eco

Piccolo spin off dedicato al tableware. Buona notizie per chi ama il servizio della nonna: tanti dettagli in melamina e bamboo, per pranzi, stilosi anche on-the-go e all’aperto. La casa, così come i suoi ambienti anche all’aperto, acquistano nuova vita, con accessori che rendono possibile un effetto più smart, ma sempre molto chic.

Prato e Natura

Non cala l’attenzione anche sul tema Natura: prato, insetti, dettagli del mondo floreale e quella nota di verde che riporta l’attenzione all’ambiente. Interessanti i dettagli pastello e anche macro, rubate al prato e ai suoi abitanti.

Parole, Parole, Parole

Parole, Parole Parole… citando Mina non si sbaglia mai. Ma anche usando scritte, lettering e semplici segni grafici, si fa sempre centro. e’ questo i lterzo trend identificato ad Homi Milano e che è protagonista su piatti, bicchieri, piastrelle e poster. Un risvolto interessante di come, i social e la tecnologia, ci hanno cambiato, anche nello scegliere certi prodotti.

La tazza con il buongiorno, il bicchiere personalizzato per ogni giorno della settimana. Ma anche decori per la cucina, la camera o la cameretta dei bambini. Insomma, è sempre lettering mania.

Homi Milano a misura di bimbo

Ma il design per bambini? La fiera dedicata agli stili di vita questa volta ha evidenziato come l’attenzione all’aspetto ecologico e sostenibile non sia più una semplice moda, ma un punto cruciale, che sta diventando un modo di vivere. Un’interessante riflessione sulle generazioni future che, come è successo con le cinture di sicurezza negli anni ’80, avrà nel DNA, l’idea del riciclo, dell’uso di materiali eco e un attenzione allo spreco, anche e soprattutto, quando si tratta di bambini.

Scopri il resoconto sulle Stories dedicate.

Appuntamento al prossimo Gennaio, con Homi Milano – #Homi21, dal 22 al 25 Gennaio. http://www.homimilano.com/

Hervé Tullet… Si gioca! A Lugano, la mostra/ gioco per i 20 anni del Museo in Erba

Un percorso di giochi, letture e creatività realizzato dal Museo in erba in collaborazione con l’artista Hervé Tullet.

Per inaugurare la stagione dei suoi primi 20 anni il MUSEO IN ERBA di LUGANO, fresco della recente collaborazione con Hervé Tullet all’Expo Idéale realizzata in occasione del Tanween festival in Arabia Saudita, si appresta a inaugurare la propria Expo Idéale a Lugano diventando parte di questo progetto internazionale che mette al centro la creatività come linguaggio universale, capace di unire i partecipanti in un momento di libertà, energia e gioia senza barriere culturali o sociali. 

Museo-in-erba-Tullet

“Hervé Tullet… Si gioca!” è una singolare mostra/workshop che invita i bambini, e non solo, a giocare con la fantasia, le forme, i colori e a raccontare storie, esprimere emozioni, dando vita a un universo infinito di idee creative ispirate ai libri del famoso artista e scrittore per l’infanzia.

Improvvisazione, sorpresa, energia, colori, gesti sono le parole chiave dell’universo di Hervé Tullet nei suoi workshop che propone in tutto il mondo, nei suoi libri semplicissimi ma dove può succedere di tutto. Hervé è affascinato dal mondo dell’infanzia e tutto quello che fa è per regalare momenti di allegria e serenità, per invitare tutti a condividere il piacere di creare, giocare, inventare.

Museo-in-erba-Tullet

Del suo testo “Un libro” sono state vendute quasi 3’000’000 di copie! I suoi atelier collettivi e le “Expo idéale” stanno viaggiando in tutto il mondo.

Il percorso del Museo in erba prevede tre zone, tutte predisposte a misura di bimbo. La prima è Si gioca! L’istallazione “Giochi di scultura” realizzata dal Centre de Création pour l’Enfance di Tinqueux: la struttura – con i suoi tagli, buchi, fessure – invita i bambini a manipolare, incastrare, sovrapporre, infilare, appendere, annodare… forme e materiali a disposizione per creare sempre nuove e sorprendenti composizioni. I bambini possono inoltre creare loro sculture grazie ai materiali di recupero messi a disposizione da ReMida Varese.

La seconda è Si legge! Nell’ “Angolo delle storie” sono esposte dieci illustrazioni originali dell’artista ed è in questo spazio che i bambini sono coinvolti nella magia dei libri di Tullet che divertono e  invitano all’interazione. È qui che si scoprono i modi diversi per potere raccontare delle storie, non solo attraverso le parole ma anche attraverso i suoni. 

Museo-in-erba-Tullet

Si crea l’Expo idéale! Dopo aver guardato alcuni filmati dove Tullet presenta le sue idee per giocare con la fantasia i visitatori sono invitati a sperimentare. Grazie a strappi, buchi, sovrapposizioni, colori, forme, ognuno potrà creare il suo piccolo pezzo di esposizione da

appendere nello spazio del museo. La collaborazione di tutti darà vita a una grande istallazione work in progress che crescerà di giorno in giorno in un’esplosione di colori fino ad occupare tutto lo spazio espositivo. Naturalmente le classi e le famiglie sono invitate a creare la loro Expo idéale che il Museo in erba condividerà nella piattaforma del progetto!

Hervé Tullet… Si gioca! Mostra interattiva ideata dal Museo in erba in collaborazione con l’artista Hervé Tullet, dal 18 gennaio – 15 marzo 2020.

Programma atelier: www.museoinerba.com

Hai mai pensato alle costruzioni modulari?

Quando si tratta di costruzione, che sia una scuola, un edificio per la sanità, un ufficio o addirittura un evento, la velocità è oramai uno dei punti di forza. L’architettura tradizionale ha delle tempistiche e delle modalità che non sempre vanno d’accordo con le esigenze, specie se temporanee e con assenza di spazio.

Un modo di costruire nuovo, innovativo ed esteticamente accattivante, che non solo risolve questioni spaziali e ambientali, ma anche di rapidità e funzionalità, anche in certe condizioni specifiche, di emergenza.

Esistono soluzioni efficienti e belle che hanno come base il concetto smart di prefabbricato, in cui infrastrutture ed edilizia, sono già precostituite all’origine e rendono snella e rapida l’installazione, raggiungendo obiettivi e target di qualità.

Scuole prefabbricate e qualità progettuale

La progettazione di edifici scolastici ha alla base una serie di normative particolari che si scontrano spesso con le realtà dell’edificio stesso. L’uso di costruzioni modulari, con un servizio a 360°, consente spesso di adattarsi ad esigenze temporali e funzionali, che includono non solo l’aspetto architettonico, ma anche di arredamento e complementi, nonché di attrezzature multimediali, connessione e comfort, per avere un progetto chiavi in mano e in grado di far partire le lezioni lo stesso giorno della consegna dell’immobile.

Costruzioni modulari anche per eventi

Quando si progetta un evento è sempre una sfida stimolante, perché la ricerca è mirata all’inedito e all’effetto wow, ma a livello architettonico e progettuale ci si scontra con tempistiche e materiali che non sempre hanno una risposta immediata e al passo con le tempistiche a disposizione. Ecco perché le costruzioni modulari prefabbricate, oltre ad essere rapide e “ready-to-go”, sono spesso anche al risposta visiva e con il giusto contrasto rispetto alle aspettative.

Container espositivi, per mostre, eventi, a supporto esplicativo di cantieri o come semplice spazio on the road, sono spesso la giusta risposta a prezzi adeguati.

Il container è inoltre altamente personalizzabile, spesso assimilabile ad un’estensione di spazio domestico e minimal, che ben si sposa con contenuti così varie diversificati.

Maggiori info:

https://www.algeco.it/

Homi Milano 2020 | #LivingYourHome. La casa da vivere a 360 gradi

Cambiano i modi di vivere, cambia l’ambiente domestico. Questo il punto focale della nuova edizione di Homi 2020 #LivingYourHome. Non più solo un luogo in cui rifugiarsi solo in certe ore del giorno e in certe condizioni, ma un punto fermo a 360 gradi.

La Casa in mostra e da vivere, a Homi Milano 2020.

Homi Milano 2020, che si terrà dal 22 al 27 Gennaio, sarà lo scenario ideale per conoscere le novità del settore in fatto di arredi, complementi e oggettistica, in grado di accompagnarci ogni giorno nelle nostre attività domestiche, di smart working sempre più in crescita e l’immancabile relax.

Da qui il concetto fulcro di questa edizione, #LivingYourHome 2.0, in cui le pareti e lo spazio domestico acquistano nuova vita e nuovi ruoli. Facciamo qualche esempio? Se le pareti di casa diventano anche ufficio, cambia la luce naturale, cambiano gli orari e arrivano necessitò e sfizi inaspettati. Come scrivanie, tavolini e accessori per rendere funzionale, personale e pratico, l’home office.

Ma anche un bimbo in crescita è una rivoluzione, in parte domestica. Vuoi per la scelta degli arredi giusti per la cameretta o per uno spazio fluido in cui giochi e complementi diventano parte essenziale di arredo e funzionalità. Se la crescita è scolastica, allora, via libera anche ad angolo studio, scelta di poltrone e sedute adeguate, ma anche di una serie di piccoli accessori che fanno di un ambiente, il proprio spazio da vivere.

Homi Milano 2020 è la casa che si rinnova e diventa stile

Homi Milano 2020 è un appuntamento che non solo segna un cambio nel panorama delle fiere di settore, dopo l’appuntamento di settembre sull’outdoor, ma è anche uno dei primi appuntamenti del nuovo decennio, che si inserisce in un fitto programma di kermesse a respiro internazionale, per addetti ai lavori e appassionati del settore dell’arredo e dell’home decor.

Appuntamento dal 24 al 27 Gennaio 2020 a Fiera Milano

Il Salone degli Stili di Vita evolve per raccontare le tendenze dell’abitare attraverso una manifestazione ricca di opportunità di business, ma anche di occasioni per comprendere come cambia il design. Tavola e cucina, home decor, tessili, profumazioni, idee regalo, mondo delle feste: tanti mondi un solo grande palcoscenico. Questo è HOMI.

Puoi seguire di nuovo A misura di Bimbo come Ambassador di Homi 2020.

Per pre registrarsi al Salone degli stili di Vita:

http://www.homimilano.com/it/biglietteria-homi-milano-2020

Codice segreto: il gioco per i piccoli 007

Piccoli James Bond crescono. Spia e agente segreto, sono spesso tra i giochi preferiti dei bambini, usati a volte anche come mezzo dai genitori per imparare e ripassare la matematica, anche quando la voglia… non è tantissima.

codice segreto Quercetti natale 0219

Quercetti, leader nel settore del gioco educativo, questo Natale ci propone anche un prodotto nuovo ispirato al concetto di logica, intelligenza e… serie numeriche, Proprio come i codici di spionaggio.

Si chiama Codice segreto ed è un gioco di strategia con due livelli di difficoltà. Usando ragionamento deduttivo e logica, il “decifratore” dovrà scoprire il “codice segreto” composto dal suo avversario, con il minor numero di tentativi possibile. 
Sarà poi il suo turno di creare una combinazione di colori così complesso da ostacolare tutti i tentativi di decodificazione dell’avversario.

codice segreto Quercetti  2019

Logica, astuzia, pensiero strategico: questa la ricetta per divertirsi con amici e famiglia e, perché no, per tenere in forma la mente durante le vacanze di Natale.

Codice Segreto è venduto a 14,90 euro ed acquistabile qui: https://www.quercettistore.com/

codice segreto Quercetti

Il nostro albero familiare: ricostruisci la storia della tua famiglia

Natale è il momento giusto per riscoprire insieme le proprie radici, ricostruendo la storia della propria famiglia.

Linee del tempo, genealogia, ma anche semplici rapporti di famiglia. Quanto conoscono i nostri figli di quello che rappresenta la loro Storia? Il Nostro Albero Familiare è un libro pensato proprio per ricostruire gli intrecci e i rapporti tra i propri cari.

Pensato proprio a metà tra una linea del tempo e un albero genealogico, questo libro permette di risalire alla quinta generazione di avi, ma anche di inserire i propri discendenti. Il Nostro Albero Familiare è pensato inoltre per coinvolgere i bambini su quella che realmente rappresenta la loro origine, riscoprendo nomi, date e parentele, forse un po’ dimenticate.

Ultimo, ma non meno importante, la possibilità di aggiungere foto dei membri della famiglia. Vi ricordate di Coco, il film sull’importanza di ricordare? In un’era digitale è fondamentale ritornare alla carta per conservare, al di là di device e smartphone, quello che per secoli ha aiutato a ricordare: vuoi su una mensola in salotto, vuoi nel portafoglio, e perché no , in un vero albero genealogico.

Il Nostro Albero Familiare, che diventa un atlante di famiglia senza fine, include un albero genealogico grande, ma anche la possibilità di lasciare un messaggio, da parte dei propri cari, in una storia infinita.

Il Nostro Albero Familiare ed è in vendita in tutte le librerie e online, in esclusiva su nonna-nonno.it.