Qualità dell’aria e superfici sinterizzate sostenibili

es_00001_formato_foto1_76340_thumb

Come scegliete le superfici di casa? Sì, quelle che poi per anni, decenni, dobbiamo pulire, mantenere, usare e fanno parte del nostro ambiente, e delle nostre vite. Guardate solo all’estetica o anche alle performance? Lasciate la strada vecchia per la nuova?

es_119_slide_foto_panoramica_12159

Il team R&D di Neolith by TheSize, azienda spagnola lanciata nel 2011, conosciuta per l’alta qualità delle sue superfici compatte, dalle caratteristiche fisiche e tecniche rivoluzionarie, ha una vasta gamma di superfici e prodotti per le nostre case.

Schermata-2017-07-05-alle-16.33.10

Le superfici di Neolith sono  infatti il risultato di un una tecnologia di sinterizzazione brevettata dall’azienda attraverso cui i minerali e le altre materie prime vengono lavorati a pressione e a  temperature estreme, ottenendo così in poche ore quello che in natura avviene in più millenni, ovvero la formazione naturale delle rocce.

Nero-marquina-Neolith-1

Un processo interessante che conferisce, oltre all’estetica, anche una serie di proprietà, come resistenza, durata e compattazione. Ma una delle caratteristiche fondamentali è la porosità prossima allo zero. Cosa significa? Neolith è una superficie pertanto igienica, anti-macchia, impermeabile ai prodotti chimici e… facile da pulire.

domus-marmi-distributore-neolith-spessori

Non si graffia, non si modifica se esposta ai raggi solari per tempo prolungato ed è molto resistente all’usura. Un prodotto anche facile da posare, vista la leggerezza delle lastre stesse.

Neolith non guarda però solo all’interno. Ma si espande oltre le mura di casa. Pensando in modo sostenibile. Come?

Neolith-Red-Windows-Facade-Trim

In questi giorni è difficile non pensare all’inquinamento. Le Ottobrate tipiche di Roma si sono fatte sentire anche sulla pianura padana e ne paghiamo le conseguenze con un PM10 oltre i limiti e una cappa grigiastra all’orizzonte.  Inquinamento che però non deve essere sottovalutato anche in altri periodi e circostanze, ma anzi, tenuto sotto controllo e limitato il più possibile per la salubrità dell’aria e la salute di tutti noi, specialmente se si tratta di bambini.

Con l’unione di tecnologia e perfomance con Pureti, un brand americano  che fabbrica modificatori di superfici fotocataliche a base d’acqua.

maxresdefault

Cioè? Facciate ecologiche  sostenibili che purificano l’aria. Un’unione che dallo scorso giugno consente di usare le lastre in pietra sinterizzata di 6mm di Neolith con un processo che le rende autopulenti, eliminando la contaminazione attorno e migliorando la qualità dell’aria. Ciò avviene grazie alla distruzione degli ossidi di azoto e dei VOC (composti organici volatili) tramite la luce del Sole, che entrano in contatto con la superficie trattata.

en_000001_foto_3_21220_thumb

Un trattamento che va d’accordo con l’obiettivo prefissato dall’Unione Europea, per la riduzione delle emissioni di gas-serra entro il 2020: scegliere il trattamento Pureti su Neolith per le superfici edilizie permetterà di totalizzare punti Leed, normalmente assegnati in base alla scelta e all’impatto che i materiali usati negli edifici hanno sulla salute umana.

[In collaborazione con Neolith®

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...