Gli strumenti del mestiere (di mamma)

scarabeo

«Le parole possono essere come minime dosi di arsenico: ingerite senza saperlo sembrano non avere alcun effetto, ma dopo qualche tempo ecco rivelarsi l’effetto tossico».

 Gianrico Carofiglio, in La manomissione delle Parole.

L’inizio del percorso scolastico, le classiche scuole elementari, sono un enorme cambio di vita. Ci si abitua a routine di orari, modi e luoghi. Si fanno anche nuove conoscenze e, all’interno della famiglia stessa, si imparano nuove piccole regole, eredità delle prime ore sui banchi.

Non solo regola comportamentali. Ci sono modi di dire, parole vietate, (parolacce!), parole inventate e prime domande su parole sconosciute. Una sorta di periodo dei perché spostato di qualche anno, che si riflette anche su comportamenti di compagni di classe e di scuola.

fiera-delle-parole

Una delle preoccupazioni maggiori, sembra assurdo, ma è l’uso della parola giusta al momento giusto. Mai farsi scappare commenti indesiderati; vedere sempre il lato positivo anche quando in un comportamento, di positivo, c’è proprio poco. Perché, fin da piccoli, si assorbe il vissuto, i modi di dire, gli atteggiamenti. Così come da un libro che ci è piaciuto particolarmente, traiamo citazioni e pezzi da tirare fuori all’occorrenza.

Se poi si parla di scrittura, l’importanza della parola giusta, del termine adatto, vale ancora di più. Per questo il 7 Ottobre, presso Cascina Cuccagna a Milano, arriva Artigiani delle Parole ’17. Un evento aperto a curiosi e operatori, copywriter e redattori, organizzato da Langue&Parole, che, uniti dalla passione per la parola giusta, si incontrano per conoscersi, fare rete e scoprire novità sul tema.

 

Artigini_Nero_sito2
ARTIGIANI DELLE PAROLE
7 Ottobre 2017
info@langueparole.com
Per info e iscrizioni: 

 

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...