Climbing walls, arrampicare in casa

2acc1290f096bdcec1c9f4425314ea37.jpg

@Anthony Talhier

Home climbing walls, ovvero muri da arrampicata in casa: strutture verticali molto funzionali e divertenti per i bambini, che permettono, volendo, di schermare angoli inutilizzati e zone altrimenti poco fruibili, senza grossi ingombri.

L’idea di arrampicare all’interno si è diffusa intorno agli anni ’40 in USA e ha poi preso piede anche da noi, prima in palestre apposite, poi anche in casa. Già da qualche anno questo tipo di pratica sportiva diventa un elemento non solo decorativo, ma anche un gioco, da applicare, volendo, agli spazi per bambini. Altezze ridotte, massima sicurezza e strutture che, anche se per bambini, utilizzano tutte le connotazioni tipiche della classica parete d’arrampicata.

Gli elementi base sono una parete verticale in legno o multi materiale, saldamente ancorata, a cui applicare i ganci e gli aggetti, pigli e appoggi, a seconda delle difficoltà.

Qui su Houzz, un mio articolo sull’argomento…

76e67b6bddb9267aa733d30e126deda7.jpg

@Design for Mankind

7bc95ffba27f5c3e20451a73df121a1e.jpg

@Growing Spaces

parents_retreat_03.jpg

@Clare Cousins

b10d44537306279aa73d23d07f46a621.jpg

AD -@Brigette Romanek

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...