Storie a bordo del… Toti

toti

Non ci sono più i musei di una volta. “Da spazio di conservazione a luogo esperenziale”,  l’evoluzione è tanta. Un luogo dove, grandi e piccoli, possono partecipare all’esperienza, non solo viverla, portandosi a casa un ricordo. Per questo il design museale ha preso piede e sempre più spesso nei book shop dei musei si trovano non solo gadget, ma anche oggetti, accessori, libri e giochi, che permettono di prolungare anche a casa,  l’esperienza in realtà appena vissuta.

7

Questo lo scopo di un nuovo progetto del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia. Qui, presso il MUST shop,  è arrivato da poco Storie a bordo, un nuovo gioco ispirato al sottomarino Enrico Toti S-506.

Vi ricordate ormai una decina d’anni fa, in un caldo agosto, il passaggio eccezionale per la città di Milano?

toti-viaggio-01

Primo sottomarino costruito in Italia dal dopoguerra, ha iniziato la sua attività nel 1968, per concludersi nel 1999. Oramai parcheggiato nel cortile del Museo, l’ Enrico Toti, è meta di gite e visite quotidiane.

come-fatto-toti

Proprio per accompagnare l’esperienza, la sezione toy design di AEDO, ha realizzato un gioco sul tema, grazie alla collaborazione del laboratorio artigianale di sartoria BORSEGGI che si trova all’interno del carcere di Milano – Opera e che promuove il lavoro in carcere e realizza l’inserimento lavorativo di persone in situazioni difficili e diversamente abili, in collaborazione con istituzioni, aziende e realtà internazionali.

3

Il progetto è nato dalla proposta di AEDO, una nuova impresa digitale che, tramite strumenti creativi e linguaggi inconsueti, realizza percorsi multimediali ed esperienze multisensoriali. L’idea di fondo è quella di trasformare uno dei simboli della collezione del Museo in un pezzo unico, ad alto contenuto sociale, e che  i piccoli visitatori, appassionati del Toti, possano così portarsi a casa qualcosa che consenta di immaginare storie sempre nuove, sulla vita del sottomarino e sui personaggi che hanno fatto parte dell’equipaggio.

5

L’idea che sta alla base della realizzazione di Storie a bordo è quella di promuovere e generare nuovi percorsi creativi, di valore culturale, che esalta la bellezza del lavoro manuale e allo stesso tempo di riscatto sociale.

Il gioco, in vendita a 15 euro, è costituito da 1 sottomarino di stoffa imbottito e da 5 personaggi di cartoncino da ritagliare.

2

Maggiori info sul progetto:

www.aedolab.com

http://blog.vita.it/dentrofuori/

info@borseggi.it

 

Maggiori info sulla visita al Museo:

http://www.museoscienza.org/

www.mustshop.it

T 02 48555 340

Orario estivo: martedì – domenica 10.00 – 19.00

Apertura straordinaria: giovedì 2 giugno e lunedì 15 agosto

Via Olona 6, Milano  – M2 Sant’Ambrogio

 

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...