MUBApp | MUBA e artstories insieme per la creatività

screen520x924 (1)

C’era una volta il MUBA, il museo dei bambini di Milano. Quasi due anni dall’inaugurazione e alle spalle proprio sei mesi di attività incentrati sull’expo e sul progetto Childrenshare. Proprio quest’ultimo ha ispirato la MUBApp, la prima app, dedicata al museo.

Pensata insieme al team di Artstories, il progetto creato da Giovanna Hirsch e Federica Pascotto per raccontare le bellezze d’Italia ai bimbi in una veste nuova, la app è stata pensata per stimolare nei bambini un pensiero libero e creativo. All’interno due sezioni: quella del gioco e quella della narrativa.

Guidati attraverso la storia con bellissimi disegni come accade nelle app di Artstories, i bimbi possono scoprire le origini della Rotonda della Besana, edificio tardobarocco sede del MUBA, attraverso i secoli: da cimitero a scuderia austriaca, arrivando alla ristrutturazione alla fine al Museo.

Nella sezione gioco, invece, si torna a Childrenshare, al tema del cibo e dell’apparecchiatura, con la caratterizzazione di 8 Paesi diversi, attraverso i cibi tipici e il modo con cui viene preparata la tavola.

Provata già dal primo giorno, è molto divertente e diventa anche terreno di domande ulteriori, ad esempio per un lungo viaggio…

MUBApp è disponibile su iTunes in versione gratuita fino al 30 novembre.

rotonda_della_besana_2

screen520x924 (2)

screen520x924 (3)

screen520x924

 

Rispondi