Pipoca | La festa è servita

Stampa

 

Le feste sono un affare molto personale. Per chi non ha tanta autostima, a volte, possono addirittura essere un cruccio. Al centro dell’attenzione, con tanta gente che è lì, più o meno, per te. Un lavoro impegnativo, insomma. Anche da grandi. Ma se sei piccolo e hai la fortuna di avere chi pensa anche ai dettagli, allora il risultato è strepitoso. Perché ormai ci sono kit e set di festeggiamento, per tutti i gusti. Basta solo scegliere.

Perciò, invece del più classico bicchiere di plastica, si può optare per uno in carta e ipercolorato. Idem per i piatti. Se la forchettina è di legno e il tavolo è addobbato con una tovaglia in tinta, il risultato è assicurato. Il party verrà molto simile a quelle feste americane dove il coordinato spopola e le cui materie prime, fino a qualche anno fa, erano molto difficili da reperire. Oggi però ci sono siti specializzati, con prodotti di qualità, in grado di offrire, online e rapidamente, tutto il necessario per le feste di grandi e piccoli. Come Pipoca, un sito già attivo da un paio d’anni, nato da Paloma, una mamma architetto molto creativa.

Pipoca, che nella lingua madre significa popcorn, si basa sull’idea di avere una bella festa, in poco tempo, senza tanta fatica e con costi contenuti. Un luogo dove trovare tutto l’occorrente, passando dalle decorazioni, fino ai regalini per gli ospiti, intelligentemente divisi anche per tema, per chi, oltre al tempo, ha anche poca fantasia.

Una selezione fatta però con un occhio di riguardo all’ambiente, con prodotti ecosostenibili, biodegradabili e riciclabili, alcuni dei quali anche artigianali. E per sottolineare l’impronta ecologica, sul sito c’è anche un glossario specifico

immagine_20150127164124

oldwest2

oldwest3

oldwest5 (1)

 

 

 

 

 

 

Rispondi