Diario del linguaggio | Mammalogopedista

DIARIODELLINGUAGGIO

Quando un blog può cambiarti la vita.

Qui si parla di di design, progetti, accessori e giochi, con occhio da professionista e quel pizzico di passione che fa la differenza. Ma ci sono altri blog che, altrettanto con passione, possono aiutare in casi in cui, il problema, sia di natura diversa. Come un disturbo del linguaggio nel bambini o un ritardo nello sviluppo.

Da qui l’idea di ospitare Eleonora, del blog Mamma Logopedista, distaccandoci, per un giorno, dalla strada maestra e aiutare magari qualcuno, come in passato è successo a me.

Non solo blog, però. Perché Eleonora ha anche scritto un libro,anzi due, proprio dedicati all’argomento, di cui ho avuto il piacere di leggere qualche riga, tempo fa.

Di seguito una breve descrizione delle attività, direttamente scritta da Eleonora.

 LESSONS (3)

Cosa c’è di utile nel blog?

Principalmente risorse gratuite sotto forma di articoli che parlano di linguaggio.

Da un lato si racconta lo sviluppo fisiologico, cioè come e con che tempi un bambino impara a parlare.

Dall’altro si parla di disturbi del linguaggio, rispondendo a quesiti e dubbi e guardando spesso la problematica dal punto di vista del bambino.

In pratica cerco di incoraggiare mamma e papà a guardare oltre le parole e trovare buoni modi per comunicare con il bambino, ma porto avanti anche una battaglia contro molti luoghi comuni e pensieri sbagliati sui bambini che parlano poco e male.

Un’importante sezione gratuita è dedicata alle domande a cui rispondo gratuitamente via mail.

Inoltre, ho scritto due libri:

Diario del Linguaggio: è un diario che spiega lo sviluppo del linguaggio dalla nascita e che la mamma può compilare mano a mano che il bimbo cresce, segnando nelle sezioni apposite i nuovi vocalizzi, la lallazione, le prime parole…

Strategie utili al Benessere Comunicativo in bambini con disturbo del linguaggio: uscito di recente, è strutturato in tre parti:

  • Cosa sì: raccoglie tutti gli atteggiamenti utili a promuovere e sostenere il linguaggio;
  • Cosa no: raccoglie quegli atteggiamenti che è sconsigliabile tenere, che possono complicare le cose al bambino che non si esprime bene;
  • Cosa fare se …: descrive le cose partendo da un atteggiamento del bambino o da una situazione per lui difficile da affrontare con le parole, provando a proporre alcune soluzioni …

Infine le consulenze online. L’idea è quella di fornire un orientamento, un primo approccio alla logopedia, con l’obiettivo di informare, indirizzare e dare il “Primo Pronto Soccorso”, il tutto comodamente da casa, collegandosi via Skype.

 MammaLogopedista

definitivo

 

 

One thought on “Diario del linguaggio | Mammalogopedista

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...