UP Junior | mini UP chair con la palla al piede

#upjunior

Ci sono casi in cui basta un’occhiata ed è subito ritorno al futuro. O meglio, un teletrasporto quasi istantaneo che ti consente di viaggiare nel tempo e tornare a qualche decennio fa, solamente guardando qualche dettaglio.

Con UP è così. Una serie di poltrone in tessuto elastico, create a partire dal 1969, dall’eclettico designer italiano Gaetano Pesce dopo alcuni studi sul poliuretano a iniezione e sullo strano confezionamento sottovuoto. Rilanciata dal brand B&B Italia, UP è diventata, nei decenni, uno dei maggiori simboli del design italiano.

Le linee sono morbidose e leggermente antropomorfe, e la conformazione è talmente inconfondibile da far entrare nella storia e nelle sale di molti design museum, alcuni dei modelli della collezione.

Collezione che vanta numerose versioni, con anche installazioni d’arte e sperimentazioni materiche, e che oggi si arricchisce di una versione a misura di bimbo, la UPJ, ovvero una poltrona junior, fedele nelle forme, ma rivista nelle dimensioni.

Appena arrivata e presto disponibile nelle vetrine natalizie, rimane fedele nelle colorazioni, con un bel rosso acceso e con il consueto pouf a sfera, che accompagna, proprio come una palla al piede, lo storico modello.

Design per bambini. E con la D maiuscola.

#UPJunior

poltrona up

upjunior

upjunior

upjunior

Designaholic_GaetanoPesce

Gaetano-Pesce al maxxi

serie-up2000-di-gaetano-pesce

Gaetano Pesce Soldi&Donatello

 

Rispondi