Quut beach toys

 

quut
quut

Di giochi da spiaggia ne conosciamo tutti. Secchielli, palette, formine, fino ad arrivare a biglie e bocce varie. Però, da qualche tempo, se ne vedono di tutti i colori, o meglio, di tutte le forme.

Ne avevo già parlato tempo fa, introducendo Quut, un marchio Belga creato da una costola di http://www.parsprototo.be/, una web agency già vincitrice di numerosi premi di design. Il giovane brand quest’anno ha ricevuto per la seconda volta il Red  dot design Awards, proprio per i suoi splendidi giochi da spiaggia.

Giochi come Scoppi, una paletta extralarge da usare sia con i piedi che con le mani, magari anche con il setaccio in dotazione. Al posto del solito secchiello, ecco Ballo, una boccia che ricorda una palla da bowling, con più aperture e un manico per il trasporto. O ancora Ringo, una serie di anelli con palline, per divertirsi insieme sul bagnasciuga. E, infine, il mio preferito: Alto. Un gioco composto da pezzi, per veri professionisti delle costruzioni in spiaggia. Basta impilare, riempire di sabbia e alla fine staccare il tutto in poche mosse.

Dedicato a chi, come me, si nasconde dietro al nano, per cimentarsi in magnifici castelli.

#wishlist.

quut
quut
quut
quut
quut
quut
quut
quut

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...