Vivawood

sinsnew

Progetti che fanno bene. Idee per incentivare l’autonomia sociale e professionale di persone temporaneamente recluse. Questo lo scopo del nuovo brand Vivawood, nato nel corso del 2013, da un gruppo di soci, detenuti e non, della coperativa sociale e.s.t.i.a., della Casa di Reclusione di Milano Bollate.

Il marchio racchiude una serie di progetti legato al mondo dell’infanzia, con arredi, giocattoli e prodotti a misura di bimbo, realizzati grazie alla professionalità della Falegnameria del Carcere, in collaborazione con la Toy Design List di Assogiocattoli, il Polidesign e l’ADI, unita all’Istituto Italiano di Sicurezza del Giocattolo.

I primi prodotti, selezionati fra i numerosi progetti inviati dai Toy designer sono ora visibili presso A.I.R. e la Design Library, entrambe di Milano.

Interessanti i progetti. Si va dagli appendini, alla bicicletta senza pedali in legno, fino ad un kit personalizzabile, per casette/nascondiglio/libreria, che ricorda alla lontana l’idea de Il posto dei giochi di Munari.

WOOD3

WOOD4

WOOD5

WOOD7

WOOD9

WOOD10

Rispondi