don’t be afraid of the dark

sweet night, legnocoloredesign
sweet night, legnocoloredesign

Lo ammetto. A me capita ancora oggi, ogni tanto. Entri in una stanza, di giorno, e va tutto bene. Ci entri con l’oscurità e una certa inquietudine si impossessa di me. Come quando ero bambina.

Succede molto più spesso quando si è piccoli. La paura del buio è una delle più diffuse.  Si sviluppa col tempo e subentra con il calare delle tenebre.  In cameretta, il più delle volte. Dove, la mancanza di riferimenti, di contorni, dà adito a fantasie e paure recondite, spesso legate, all’ansia di separazione dai genitori.

Le paure non sono il mio campo, però esistono alcuni piccoli rimedi che rientrano nella categoria arredo, o meglio, decorazione. Si tratta di lucine appositamente pensate per accompagnare i bimbi tra le braccia di Morfeo, in tutta tranquillità. Sobrie, leggere e discrete, come quelle proposte da Legnocoloredesign, il brand aretino avvistato all’ultimo Fuorisalone 2013, nell’ambito di Kidsroomzoom. Si chiamano Sweet night e sono delle casette colorate che ricordano quelle degli uccellini, 100% made in Italy e realizzate a mano, con cura e attenzione, utilizzando legno certificato e vernici atossiche.
Perfette magari in abbinamento ad una sagoma d’albero come wall stickers.
Le sweet night le trovate in vendita da The li*l market, a 129 euro.

Io ne ho messa una anche in soggiorno….

legnocoloredesign
legnocoloredesign
sweet night, legnocoloredesign
sweet night, legnocoloredesign

2 thoughts on “don’t be afraid of the dark

Rispondi